VENDITA AL DETTAGLIO

Alla Cantina dei Vini Tipici dell'Aretino si effettuano anche vendite al pubblico, sia di vino sfuso che imbottigliato.
Passa a visitarci a Ponte a Chiani per un assaggio dei nostri prodotti.

Se vuoi fissare una visita guidata in cantina scrivi una mail a info [ @ ] vinitipiciar.it .

Apertura Showroom

Lun-Ven 8:00 - 12:30 / 14:30 - 18:00
Sab 8:00 - 12:00
Domenica solo su appuntamento

PRODEXPO MOSCA 2018

La CANTINA DEI VINI TIPICI DELL’ ARETINO era presente anche questo anno al PRODEXPO manifestazione riservata al settore food e beverage che ogni anno si svolge a Mosca nel mese di febbraio e giunta alla sua XXV edizione.
I vini prodotti dalla Cantina di Arezzo erano esposti negli stands dei vari importatori che collaborano con noi, il nostro Partner Commmerciale per il mercato Russo Signor Mirco Caretti è rimasto per tutto il periodo della fiera a supporto e collaborazione di Importatori e Clienti.
Una grande soddisfazione per la Cantina dei Vini Tipici dell’ Aretino, che anche per il 2018 si è vista riconfermare grande interesse da parte di questo importante mercato, grazie alla qualità e tipicità dei suoi vini collegata al lavoro di tanti viticoltori aretini e dei nostri maestri di vigna e di cantina.

Un grazie doveroso a tutti per aiutarci a portare il territorio e la viticoltura di Arezzo sempre e ovunque nel mondo ove si parli di un buon vino.


CONCESSIONE DI PROROGA AL PIF

Di seguito è riportato l'allegato in PDF della proroga:

PROROGA

QUASAR - CREA Arezzo - Convegno Regione Toscana del 23 Gennaio 2018

Relazione Dr. Paolo Storchi.
Di seguito vi riportiamo l'allegato PDF della presentazione


QUASAR

Relazioni dell’incontro 20 Novembre 2017

Presentazione dell'incontro avvenuto il 20 Novembre 2017.
Relazione DR. RITA PERRIA
Relazione AGRONOMO DR. GUIDO FATUCCHI


Clicca qui sotto per visualizzare gli allegati
QUASAR a cura di Rita Perria
QUASAR a cura di Guido Fatucchi
HORT@ Relazione DR. EMILIANA CAROTENUTO

Invito Incontro 8 Novembre 2017

Progetto QUASAR. Monitoraggio della difesa del vigneto nel 2017.

TOP